Torna al blog

BLOG

Legno è Calore, Colore, Natura

Proteggiamo l’ambiente e miglioriamo l’isolamento e il fenomeno della condensa in casa con la scelta dei materiali giusti.

Ultimamente stiamo tutti vivendo in misura maggiore gli ambienti di casa nostra, rivalutiamo gli spazi, ci soffermiamo a decidere come migliorarli, come personalizzarli e quali cambiamenti nell’arredamento possiamo apportare o quali novità accogliere.
Con l’anno nuovo che si avvicina, possiamo volgere uno sguardo alle  tendenze di arredamento che caratterizzeranno il 2021.
I Colors of the Year eletti dall’Istituto Pantone, sono l’Ultimate Gray e Illuminating (due sfumature di grigio e giallo), altri colori di tendenza utilizzati per l’arredamento che affiancheranno i due colori dell’anno, saranno il blu scuro e i legni chiari.


Credits Pantone

Inoltre vi è un grande ritorno alla predilezione per i materiali naturali, come il legno e la pietra, che possono essere accostati anche al vetro, per evocare la natura dando un tocco di modernità.
Le linee minimaliste moderne si sposano alla perfezione con il legno.

Il legno è il materiale perfetto per riconnettersi con l’ambiente e per creare situazioni confortevoli e rilassanti.

Quindi perché non scegliere una porta in legno? Sicuramente è un dettaglio che aggiunge carattere alla tua abitazione ed è l’ideale per qualsiasi tipo di arredamento o stile.

Dierre ha al suo interno una vera e propria falegnameria e questo ci dà modo di creare prodotti con una personalizzazione quasi artigianale, senza mai però trascurare l’innovazione. Una prova concreta ne è il fatto che disponiamo anche di un servizio dedicato agli edifici storici che consente di riprodurre lo stile e le finiture del vecchio portone d’ingresso, dotandolo di un’anima tecnologica.

Se ti rivolgi a noi, puoi scegliere tra i modelli di porte in massello antico oppure in massello contemporaneo.

Il massello è un materiale che vive nel tempo e che cambia volto, quindi è molto affascinante ed è perfetto per creare un’atmosfera unica. È il materiale ideale per dare un valore aggiunto alla tua abitazione, subisce modifiche nel corso degli anni ma senza mai perdere la qualità. Inoltre permette di creare un buonissimo isolamento termico perché non è un conduttore, quindi aiuta a mantenere la temperatura ideale in casa e a raggiungere un buon risparmio energetico. La natura spesso ci fornisce soluzioni uniche!

LE PORTE IN MASSELLO ANTICO
Queste porte sono eleganti nella forma e nelle proporzioni e mettono in mostra uno stile classico. Vediamone due modelli!

Guarini
Si presenta con linee importanti. Forme e volumi si accordano per esaltare la forte matericità del legno. Anta, telaio e coprifili sono realizzati interamente da legno massello in essenza dichiarata.

 

Novelty
Anche in questo caso le linee sono classiche, ma sempre attuali ed eleganti. Anta, telaio e coprifili sono realizzati interamente da legno massello in essenza dichiarata e le configurazioni sono disponibili anche finestrate o con inserti in ottone lucido o in cromo satinato.

LE PORTE IN MASSELLO CONTEMPORANEO
Lo stile è attuale e in questo caso viene mostrato il lato più vivo del legno, la parte nella quale si legge lo scorrere del tempo. Qui la luce scrive la sua storia e le venature aggiungono carattere. Ogni porta è unica e ha un’identità differente.

Stone
Come suggerito dal nome, protagonista è la pietra, attorno a lei il legno. Il pannello centrale, infatti, è realizzato con inserti in pietra naturale. Qui l’energia e il fascino della materia sono esaltati da un design unico ed essenziale.

 

Glamour
Le venature del legno, i nodi e le sfumature qui trovano una raffinatissima espressione. Il pannello centrale è realizzato in legno massiccio con un effetto elegante.

Quadra
Dal carattere moderno e dalle linee squadrate, anche questa porta è realizzata interamente in legno massello e con la sua semplicità dà un tocco elegante alla stanza.

Queste porte vengono realizzate anche nelle nuove essenze che corrispondono alle tendenze per il 2021: zenzero, orzo e per le tonalità più scure in anice.

Sei pronto a rinnovare casa tua e darle più carattere con le porte Dierre?

Torna al blog

BLOG

Il legno massello, la scelta del rivestimento che dura nel tempo e la sua bellezza

Arredare casa è una vera e propria passione. C’è chi ama scegliere con cura ogni minimo dettaglio per creare un ambiente che rimane lo stesso con il passare degli anni e chi ama cambiare stile nel tempo, seguire le tendenze e adattarle ai propri gusti.

Il bello è poter arredare mettendo in risalto quello che più ci piace, senza mai dimenticarsi che “casa” deve essere anche un luogo sicuro, nel quale sentirsi protetti e al riparo.

Con le porte Dierre, puoi avere la sicurezza senza rinunciare allo stile, da sempre infatti vogliamo darti la possibilità di creare l’atmosfera perfetta in casa tua, senza limitare la tua creatività.

I trend dell’interior design nel 2020.

Prima di parlare di legno massello e dei rivestimenti delle porte Dierre, facciamo un breve excursus sulle tendenze dell’arredamento. Quest’anno la decorazione privilegia l’utilizzo di motivi geometrici, rivestimenti in velluto ad esempio per poltrone o divani che danno un tocco di originalità all’ambiente così come carte da parati floreali.

Per quanto riguarda i materiali, vi è un ritorno a quelli naturali. Ad esempio unire il legno al metallo conferisce uno stile unico ad una zona living. Il nostro consiglio? Scegliere una porta in legno massello per aggiungere fascino alla tua abitazione. Il legno ha una doppia anima: è rustico ma allo stesso tempo è anche moderno se abbinato a uno stile minimal.

Il legno massello, una scelta di stile.

Il legno massello è molto pregiato, perché è ricavato dalla parte più interna del tronco dell’albero. Acquisisce sfumature e colori diversi in base alla tipologia dell’essenza che può essere di rovere, ciliegio, castagno e noce nazionale. Le tavole o travi che vengono ricavate dal legno mantengono le venature e, per fare in modo che perdano l’umidità, vengono messe a stagionare. Questa fase è fondamentale e deve essere eseguita con cura, si passa poi alla lucidatura e alla verniciatura.

Perché scegliere questo materiale?

  • Crea un’atmosfera unica, aggiunge alla stanza un tocco di calore e personalità. Si adatta a tutti gli stili.
  • È un materiale nobile e robusto, inoltre è una scelta ecosostenibile.
  • È durevole e allo stesso tempo cambia con lo scorrere del tempo, è un materiale che continua a vivere e sul quale si possono ammirare i segni della sua evoluzione.
  • Il legno è un isolante, quindi utilizzato nelle porte è ottimo per ottenere un buon isolamento termico e aumentare il risparmio energetico.

I pannelli da rivestimento Santorini
Tra i pannelli da rivestimento per le porte blindate, ti proponiamo quelli della linea Santorini.
Dovrai solo scegliere quello che si abbina di più allo stile di casa tua, e potrai avere un dettaglio che racconta della bellezza autentica di luoghi unici e che trasmette il fascino di scorci marittimi.
Che tu viva in una villetta, in una casa di un borgo caratteristico o in un luogo storico, questi rivestimenti si integreranno alla perfezione nell’ambiente circostante. L’importante è che la porta sia riparata da sole, pioggia diretta e gelo.

Il lato affascinante di questi rivestimenti è che si possono vedere gli effetti del trascorrere del tempo. Potrai scegliere tra nove modelli, che si combinano con nove colorazioni.
Il legno si presenta con piccole irregolarità e i pannelli sono in Yellow Pine, intelaiati o pantografati. Il pannello di rivestimento è sottoposto a tinteggiatura di uniformazione ed è verniciato con vernici all’acqua compatibili con l’ambiente.

Dierre, schema legno pantografato

Anche per le porte interne puoi scegliere rivestimenti in legno massello.
La scelta è vasta, ti proponiamo due linee di prodotti: in massello antico o contemporaneo.
Le porte in massello antico sono eleganti nella forma e nelle proporzioni e mettono in mostra uno stile classico.
La linea Dierre Massello contemporaneo invece propone porte in legno massiccio con uno stile attuale, caratteri precisi e fortemente distintivi. Ogni porta ha la propria identità, le piccole imperfezioni sono segni di una bellezza nobile e naturale.

Come effettuare la manutenzione del legno massello.

La manutenzione del legno massello è molto importante e deve essere effettuata una volta all’anno. Ecco una breve guida:
Per prima cosa bisogna eliminare polvere o altre impurità utilizzando solo acqua tiepida o eventualmente sapone neutro. In seguito, puoi applicare uno strato di ritonificante all’acqua per serramenti in legno con un pennello, avendo cura di uniformare lo strato applicato con un panno di cotone.
Per l’applicazione sulla porta blindata è necessario prevedere l’inserimento di almeno 3 strisce di nastro biadesivo equidistanti tra loro per tutta l’altezza del rivestimento.
Puoi effettuare questa pulizia sia su pannelli intelaiati, pantografati, compensati marini e per i pannelli intagliati a mano.
Ricorda che i pannelli intelaiati possono presentare eventuale fuoriuscita di resina ma è del tutto normale.
I pannelli intagliati a mano possono presentare delle crepe o delle fessure dovute alle caratteristiche del legno.

Dierre, consigli per mantenere il legno massello

Per la pulizia e il rinfresco dei pannelli in legno all’esterno, consigliamo di ispezionare la superficie ogni 6 mesi se il legno è molto esposto alle intemperie, controllando che lo strato di vernice non abbia subito lesioni.

Pulizia

Per rimuovere smog, polvere e piogge acide, oltre all’acqua utilizza anche il detergente neutro specifico Fast Cleaner, risciacquando abbondantemente e asciugando con un panno.

Rinfresco

Dopo aver asciugato, spruzza Easy Coat sulla superficie da trattare e asciuga con l’apposito panno in microfibra, fino a completo assorbimento. Se vuoi essere sicuro di mantenere inalterata la bellezza dei serramenti, puoi utilizzare Easy Coat almeno tre/quattro volte all’anno.

Ora sai anche come favorire la durabilità delle porte in legno massello, se questo materiale affascina anche te scegli il pannello che preferisci per la tua casa.

Torna al blog

BLOG

Le porte blindate in vetro: una scelta di stile che non ti fa rinunciare alla sicurezza

Anche nella scelta della porta blindata si può essere originali. E con Dierre hai sempre la possibilità di esserlo, perché vogliamo darti un’ampia scelta di soluzioni che ti facciano sentire a casa e che rendano la tua abitazione un posto confortevole.

Perché scegliere una porta blindata in vetro?

Ogni ambiente all’interno di una casa ha la sua importanza, e il tipo di luce che lo invade gioca un ruolo centrale. Una stanza che si riempie di luce naturale è sicuramente molto più valorizzata e diventa più accogliente, inoltre la luce naturale è un ottimo modo per risparmiare sulla bolletta elettrica. Il vetro permette di illuminare gli spazi interni e liberare lo sguardo verso l’esterno, garantendo la massima protezione. Una porta blindata in vetro allora è non solo una scelta di stile, ma anche una scelta tattica. Con Dierre puoi unire il tuo gusto alla sicurezza senza rinunciare a nessuno dei due valori.

La porta Vitra, la soluzione perfetta.

La porta Vitra è la soluzione ideale perché unisce sicurezza, bellezza ed ecletticità stilistica. Puoi personalizzare infatti ogni elemento in base alle tue preferenze.
Puoi scegliere il vetro trasparente, satinato o sabbiato, in ogni caso sarà resistente allo sfondamento e all’effrazione. Infatti i vetri camera Dierre sono classificati P6B secondo la norma EN 356.
Tutto è strutturato in modo da garantire la massima protezione e tranquillità: non solo la superficie vetrata ma anche le serrature, è possibile averle in versione cilindro o a doppia mappa.
La chiusura a cilindro consiste in una chiava sagomata che ruota all’interno di un dispositivo cilindrico. La serratura a doppia mappa è caratterizzata da una chiave sagomata in modo univoco su ciascuno dei due lati.
Anche i vari elementi antieffrazione inseriti nel telaio sono ben studiati per proteggerti.
La scocca è in acciaio e resa più solida dai punti di saldatura, inoltre una piastra antitrapano esterno difende la serratura dagli arnesi da scasso. I rostri fissi lungo i lati delle cerniere impediscono lo scardinamento della porta.
Nella parte superiore e inferiore sono posizionati due deviatori hook.
Il telaio applicato al muro avvolge il battente sui tre lati. Il telaio e controtelaio sono in acciaio e saldamente avvitati tra loro.
La verniciatura a polveri in poliestere rendono le porte anche resistenti a tutti gli agenti atmosferici.
Il rivestimento del battente può essere realizzato in legno massiccio, antichizzato o meno, oppure in alluminio. Inoltre è possibile anche scegliere le maniglie e le finiture.

Vitra con vetro camera

Questa versione con vetro speciale antieffrazione assicura una trasmittanza termica di 1.8 (battente singolo) e rende la porta particolarmente adatta a un’esposizione esterna. È possibile sceglierla in versione a uno o due battenti ed è disponibile con serratura a frizione in versione doppia mappa o cilindro. Può avere la zoccolatura ad altezze diverse e può ospitare traversine e croci.

Vitra, Porta blindata in vetro Dierre con 2 ante a cilindro

Vitra con vetro antisfondamento VISARM

L’ampio spazio della vetratura è sempre strutturato in modo da essere resistente al taglio e può essere mantenuto a tutta superficie oppure suddiviso in più sezioni o arricchito con grate in acciaio antieffrazione in diverse forme ornamentali.

Le diverse grate per Visarm di Dierre

Torna al blog

BLOG

Scegli una porta di design per creare un ambiente perfetto

Ami decorare la tua casa per creare il luogo perfetto nel quale riposarti e vivere momenti speciali con la tua famiglia o con i tuoi amici? Ecco perché non devi trascurare nessun dettaglio, neanche la scelta delle porte. Il mondo dei serramenti segue infatti le tendenze dell’Interior design e si modella nel corso degli anni, senza mai tralasciare la sicurezza.

Le soluzioni raso muro

Le porte filo muro abbinano gli elementi più tecnici a suggestive soluzioni estetiche.
Noi di Dierre abbiamo sviluppato un “progetto filo muro” che declina questo particolare tipo di installazione su tutte le porte di casa, quelle blindate e quelle interne.
Siamo l’unico produttore che progetta e realizza ogni componente dei sistemi di chiusura: le serrature di sicurezza e i diversi modelli di apertura.

Porta blindata Sleek rasomuro

Ispirandoci alla tecnologia aeronautica, abbiamo equipaggiato questa porta con una cerniera a scomparsa di nuova generazione. Un’apertura a 180° anche su ante grandi le dona un’insolita agilità, protegge da spifferi e rumori e migliora l’isolamento termoacustico della casa.

Dierre, porta blindata rasomuro, porta blindata Sleek

Porta blindata rasomuro per camera da letto Silence

Silence è progettata per garantire la massima protezione ai punti nevralgici della casa dove si conservano i beni di valore. Dierre Silence può mimetizzarsi con tutte le altre porte interne riprendendo colore, finiture e altezza maniglia, e permette di avere una doppia protezione.

Controtelaio New Space Rasomuro

Progettato per le abitazioni più piccole, può essere inserito all’interno di una parete e aiuta a suddividere in maniera più fluida i diversi ambienti, sfruttando così spazi inutilizzabili.

Telaio Filum

Minimal ed essenziale può essere personalizzato in molteplici colori e finiture, sfrutta l’installazione filomuro per ottenere una parete dalla superficie continua per una vasta gamma di porte interne Dierre.

 

Pannello Shape

A una o due ante, e con un’apertura fino a 180°, anche in questo caso può permettere la completa mimetizzazione con la parete circostante.

Le soluzioni interior

Come vuoi dividere un ambiente dall’altro? Preferisci che le stanze di casa tua abbiano lo stesso stile oppure creare atmosfere diverse? Anche la scelta delle porte da interni e del pannello interno della porta blindata dona carattere alle singole stanze. Ecco un breve panorama sulle ultime porte di tendenza.

Porte interne laccate Freestyle

Queste porte diventano un elemento d’arredo che uniscono design e funzionalità. Le linee che caratterizzano la superficie dell’anta laccata le danno un tocco di originalità. Le tonalità piene del colore possono essere realizzate in diverse sfumature e il telaio può essere realizzato in legno listellare.

Porte da interno in vetro VITREA

Le porte per interni Dierre sono realizzate in vetro temperato e temperato stratificato. Perfette per gli ambiti residenziali o lavorativi, possono essere realizzate in 7 tipologie di vetro: base, trasparente stampato, inciso o sabbiato, vetro decor, vetro trasparente eroso e bifacciale argentato.
Queste porte possono essere realizzate con cerniere automatiche dalle linee pulite che garantiscono un’apertura a 90° oppure possono essere scorrevoli a binario, o raso muro: in questo caso il telaio scompare e a vista rimane solo una fascia di alluminio nella parte superiore dell’anta.

Pannello per porta blindata da interno Fossil Wood

Dierre ti permette di scegliere la finitura in legno Fossil Wood, che ricorda il legno fossile: un materiale che presenta sfumature iridescenti e che ha origine antichissime, rimasto per secoli sepolto sotto uno strato di sabbia e ghiaia depositati da un evento alluvionale.
Per riprodurre questo materiale i tronchi vengono ridotti in fogli, scannerizzati e rielaborati ottenendo motivi che esaltano le tonalità naturali e in seguito avviene una verniciatura superficiale che al tatto regala un effetto materico.

Torna al blog

BLOG

Design. Le ultime tendenze e la scelta della tua porta

Qual è lo stile di arredamento che più ti fa sentire a casa? Gli anni passano e cambiano anche le tendenze.
Una cosa che sicuramente avrai notato decorando casa tua è che ogni elemento gioca un ruolo fondamentale, il più piccolo dettaglio così come la porta blindata. Perché quando una casa riesce a rispecchiare la personalità di chi la abita, si ottiene sempre un risultato piacevole.
Anche il 2019 è arrivato con le sue tendenze di arredamento. Curioso di conoscerle? Le abbiamo riassunte di seguito.

Essenzialità

La predominanza del minimalismo che già si era affermata nel 2018, continua. Accoglienza e sobrietà, pochi elementi selezionati con cura per sentirsi a casa. Geometrie e forme squadrate, pareti luminose e dettagli in legno per scaldare gli ambienti.

Un tocco di colore

Il colore può cambiare una stanza in modo decisivo, le dà carattere e trasmette un’emozione. Il 2019 è l’anno del ritorno del blu e verde nelle diverse tonalità e nelle più svariate sfumature, come ad esempio il verde foresta o verde smeraldo.
Questo è l’anno per chi vuole osare con i colori e creare effetti originali unendo due colori come oro e rosa. Se sei amante della rusticità e dell’eleganza ti consigliamo le tinte in terracotta, ruggine o caramello, rosso o bordeaux. E ovviamente non possiamo non nominare il colore dell’anno: il Living Coral!

Trasparenza e artigianalità

Ritorna il vetro nei mobili e complementi d’arredo, ma predomina anche il legno, materiale perfetto per scaldare gli ambienti che, accostato allo stile industriale, crea un ambiente molto accogliente.

Scegli una porta blindata che rispecchi il tuo stile

Noi di Dierre vogliamo darti soluzioni tecnologiche con un livello di personalizzazione quasi artigianale.
Qualunque sia il tuo desiderio, progetto o necessità abitativa, sapremo come guidarti nella scelta del rivestimento ideale, ovviamente sempre proponendoti materiali e finiture pregiati.

I rivestimenti

I pannelli esterni possono essere installati in luoghi sottoposti a sole, pioggia, salinità, sbalzi di temperature e potrai scegliere tra:

Alluminio

Dalla struttura compatta e resistente, il processo di sublimazione permette di ottenere effetti grafici e di personalizzare la decorazione. È possibile anche effettuare un processo di anodizzazione per proteggere l’alluminio dalla corrosione: formerà uno strato protettivo di ossido sulla superficie tingendola del colore che preferisci.

Idroskin

Caratterizzato da un’elevata capacità di resistere agli agenti atmosferici, garantisce buon isolamento termico.

Legno massiccio

Se vuoi seguire le tendenze del 2019 potrai scegliere questo materiale: i pannelli in legno sono realizzati con essenze di rovere, ciliegio, castagno e noce nazionale. In questo caso l’invecchiamento procurato ai pannelli avviene con tecniche puramente manuali.

I pannelli per interni sono adatti per ambienti come atri, pianerottoli e condomini, e anche in questo caso potrai scegliere tra rivestimenti:

Laminati

Sono pannelli in MDF tra i quali potrai scegliere diversi colori, venature che riproducono le essenze del legno, aspetto vellutato, soluzioni super matt, superfici scrivibili o luminose come il vetro, lucide o satinate, e perfino effetto specchio. Sono progettati per ambienti moderni e spazi coperti.

Printwood

Pannelli per personalizzare la porta in modo originale, perché permettono di applicare sopra un’immagine o una fotografia. Sono realizzati con particolari tipi di vernici e inchiostri che permettono ai raggi ultravioletti di innescare la reazione indurente.

Inoltre con Dierre puoi avere la possibilità di abbinare il pannello interno della tua porta blindata alle porte interne, ottenendo un ambiente perfettamente uniforme.

Adesso non ti resta che scegliere la porta in sintonia con l’arredamento di casa tua.