Torna al blog

BLOG

Il rispetto per ambiente inizia dalla porta di casa tua. L’isolamento termico

D’estate vuoi una casa fresca in cui poterti rilassare e d’inverno desideri un nido accogliente, senza dispersione di calore? Raggiungere questi due risultati dipende anche dalla scelta della porta.

Buona parte dell’energia spesa per il funzionamento degli impianti di riscaldamento o condizionamento viene dispersa tramite porte e finestre, cioè tramite tutti i componenti delle costruzioni che fanno da barriera tra interno ed esterno. Ecco perché è importante strutturarli nel migliore dei modi.

Quali sono i vantaggi dell’isolamento termico?

Il rispetto di determinati valori di isolamento termico, oltre ad essere un preciso requisito di legge nelle nuove costruzioni:

  • crea l’ambiente ideale
  • aumenta il risparmio energetico
  • aumenta il risparmio economico

Come si misura il livello di isolamento termico?

Supponiamo che ci siano due ambienti con temperature diverse, si instaurerà un flusso che sposterà il calore dall’ambiente più caldo a quello più freddo. Chiaramente maggiore sarà la capacità di isolare e minore sarà la dispersione di calore.
La capacità di isolamento termico si misura in [W/(m²K)]. Più il valore indicato è vicino a 0, migliore sarà la capacità di impedire il passaggio di calore dal locale più caldo al locale più freddo.

Come sono strutturate le nostre porte?

Le porte Dierre hanno una struttura di coibentazione brevettata altamente performante, completa di componenti fondamentali quali la guarnizione del telaio, la doppia lamina parafreddo e i tappini “no air”.
In più possono essere realizzate con un telaio in PVC e con anima in acciaio, in grado di garantire le stesse prestazioni di resistenza all’effrazione delle porte con telaio in acciaio. Questo permette di ridurre i fenomeni di condensa che dipendono dal tasso di umidità dell’ambiente e del contrasto tra temperatura interna ed esterna.

Una barriera ben strutturata tra casa tua e l’ambiente circostante.

Le intemperie sono una minaccia per casa tua? Possiamo strutturare le porte per esterno in modo che le infiltrazioni d’acqua o il passaggio d’aria sotto la soglia del battente non siano più una minaccia. In questo caso realizziamo il quarto lato dell’infisso in parte in PVC, in cui si inserisce una guarnizione, e in parte in alluminio, per assicurare una resistenza ottimale al calpestio.
Se vuoi scegliere il meglio, basta scegliere Dierre.